15.06.2024

Ufficialmente: Il Partito della Libertà di Wilders occupa le posizioni di vertice nel parlamento olandese

Alle elezioni parlamentari nei Paesi Bassi ha vinto l'estrema destra PVV di Geert Wilders, conquistando 37 seggi; il VVD di Rutte si è classificato terzo

Oleksandr Budariev
Geert Wilders, leader del Partito della Libertà olandese
Geert Wilders, leader del Partito della Libertà olandese / Wouter Engler, CC BY-SA 4.0 DEED

I risultati delle elezioni parlamentari nei Paesi Bassi sono stati ufficialmente annunciati dal Consiglio Elettorale del paese. In queste elezioni, la destra estrema e anti-europea "Partito della Libertà" (PVV) guidato da Geert Wilders ha vinto, ottenendo 37 seggi nella camera bassa del parlamento.

Il secondo posto è stato occupato dalla coalizione "Verdi-Sinistra" e laburisti (GroenLinks-PvdA) con 25 seggi, mentre il Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia (VVD) dell'attuale primo ministro Mark Rutte ha ottenuto 24 seggi. Nel parlamento è entrato anche il nuovo partito politico "Nuovo Contratto Sociale" (NSC) con 20 seggi, e "Democrazia 66" (D66) ha ottenuto 9 seggi.

L'affluenza agli urne è stata del 77,7%, leggermente inferiore rispetto alle precedenti elezioni del 2021.

È noto che Geert Wilders, leader del Partito della Libertà (PVV). Questo partito ha una visione di estrema destra e anti-immigrazione. Wilders ha iniziato la sua carriera politica nel Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia (VVD), ma si è poi separato per fondare il proprio partito, PVV, nel 2006.

Le sue vedute politiche sono spesso descritte come populiste: contro i migranti e l'Islam.

Wilders è ampiamente noto per la sua critica all'Islam, che considera non solo una religione, ma anche un'ideologia politica. Sostiene la limitazione dell'immigrazione, in particolare dai paesi musulmani, e l'assimilazione degli immigrati nella cultura olandese.

Wilders è stato ripetutamente coinvolto in cause legali per le sue dichiarazioni. Ad esempio, è stato accusato di incitamento all'odio e alla discriminazione a causa di dichiarazioni critiche sui musulmani. Wilders è sotto costante protezione a causa delle minacce alla sua sicurezza, legate alle sue dichiarazioni pubbliche contro l'Islam e alla sua attività politica.

La vittoria di un rappresentante del partito di estrema destra nei Paesi Bassi avviene sullo sfondo di cambiamenti radicali nella vita politica dell'Argentina. Lì Javier Milei, noto per le sue vedute libertarie e soprannominato "l'economista con la motosega", è stato eletto presidente dell'Argentina, ottenendo il sostegno del 56% degli elettori.

Milei prevede di attuare una serie di riforme, inclusa la minimizzazione dell'intervento statale nella vita dei cittadini, il ritiro dell'Argentina dai BRICS, la sostituzione della valuta nazionale con il dollaro USA e l'abolizione della Banca Centrale del paese. Sostiene anche la cessazione delle relazioni con Russia, Cina e Brasile.

Tra le sue proposte vi sono significative riduzioni delle spese statali, la privatizzazione delle imprese statali, l'abolizione di alcuni ministeri e benefici sociali, nonché il sostegno alla libera vendita di armi e organi umani, opponendosi contemporaneamente all'aborto.

Promemoria:

Commenti
Leggi anche
Fuoco

Nella città polacca di Skarżysko-Kamienna si è verificata un'esplosione nello stabilimento Mesko, che ha causato un incendio. Un lavoratore è morto e un altro è rimasto ferito. È stata avviata un'indagine.

Proteste in Armenia

In Armenia sono iniziate proteste di massa a causa del trasferimento di quattro villaggi di confine all'Azerbaigian. La popolazione chiede le dimissioni del primo ministro Nikol Pashinyan.

Ipermercato Epicentro distrutto a Kharkiv

A Kharkiv, è stato spento un grande incendio nell'"Epicentro" dopo un attacco russo. 12 persone sono morte, 16 risultano disperse, 43 sono ferite.

Soldato AFU

Le Forze Armate dell'Ucraina (AFU) hanno respinto con successo gli attacchi nemici in diverse direzioni, subendo perdite minime e distruggendo una quantità significativa di equipaggiamenti e personale nemico.

chat
12
Bandiera della Palestina

Norvegia, Irlanda e Spagna riconoscono la Palestina come stato indipendente e questa decisione entrerà in vigore il 28 maggio, causando una reazione forte da parte di Israele

Sala dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha supportato lo status di Palestina, il Consiglio di Sicurezza deciderà definitivamente. USA e Israele si oppongono

Ellinikon

A Atene è iniziata la costruzione di Ellinikon — la più grande Smart City in Europa, che entro il Natale del 2026 diventerà la casa di 20.000 residenti

Xi Jinping

Il Presidente della Cina, Xi Jinping, effettuerà visite di stato in tre paesi europei, rafforzando i legami strategici, in particolare con la Francia

Re e Regina di Danimarca

In Danimarca è stato pubblicato il ritratto di gala ufficiale dei nuovi monarchi, adornato con regalie storiche

Il Primo Ministro del Regno Unito Rishi Sunak

Rishi Sunak intende annunciare un aiuto militare all'Ucraina di 3 miliardi di sterline durante una visita ufficiale in Polonia