22.06.2024 Italia
850 giorno dall'invasione barbarica dell'Ucraina

"20 giorni a Mariupol" è diventato il primo "Oscar" ucraino, "Oppenheimer" vince

Il documentario ucraino "20 giorni a Mariupol" ha ricevuto un "Oscar". "Oppenheimer" ha vinto 7 statuette, inclusa quella per il miglior film

Oleksandr Budariev
Oscar
Oscar / pexels.com

Nella notte dell'11 marzo a Los Angeles si è tenuta la 96ª cerimonia degli "Oscar", entrata nella storia grazie a vittorie uniche.

Il film ucraino "20 giorni a Mariupol" del regista Mstyslav Chernov ha ricevuto il premio per il miglior documentario, diventando la prima opera ucraina a essere onorata con un "Oscar".

Chernov alla cerimonia ha espresso il desiderio di cambiare la storia per evitare la tragedia e non dover girare questo film.

Il film "Oppenheimer" è diventato il leader assoluto, conquistando sette premi, incluso quello per il miglior film, per cui la produttrice Emma Thomas ha condiviso le sue emozioni sul palco.

Christopher Nolan è stato riconosciuto per la migliore regia, e il suo film ha ricevuto anche premi per la migliore musica originale, effetti visivi, lavoro di regia e montaggio.

Emma Stone è stata riconosciuta come migliore attrice per il suo ruolo in "Creature Povere", dove ha menzionato un incidente sfortunato con il suo abito sul palco.

Cillian Murphy ha ricevuto il premio per il miglior attore in "Oppenheimer", rendendo omaggio ai pacificatori del mondo.

Tra gli altri momenti notevoli – Holly Waddington ha ricevuto un "Oscar" per il miglior design dei costumi in "Creature Povere", e John Cena ha aggiunto umorismo, apparendo sul palco completamente nudo.

"Il Ragazzo e l'Uccello" di Hayao Miyazaki è stato nominato miglior film d'animazione.

"La Zona d'Interesse" di Jonathan Glazer ha vinto il titolo di miglior film internazionale.

"La Meravigliosa Storia di Henry Sugar" di Wes Anderson è stato eletto miglior cortometraggio, e "Anatomia di una Caduta" e "Lettura Americana" sono stati premiati per la migliore sceneggiatura originale e adattata rispettivamente.

"La Guerra è Finita! Ispirato alla Musica di John e Yoko" e "L'Ultimo Laboratorio di Riparazione" sono stati riconosciuti come migliori cortometraggi d'animazione e documentari.

"Creature Povere" è stato inoltre premiato per il miglior trucco e acconciatura, e "La Zona d'Interesse" per il miglior suono, mostrando la varietà di talenti e realizzazioni di quest'anno nell'industria cinematografica.

In precedenza era stato riferito che l'attrice americana Jenna Ortega ha deciso di lasciare il progetto "Scream 7" a causa di conflitti di programmazione con altri impegni, aprendo così una nuova pagina nella sua carriera e continuando a lavorare su vari progetti.


Commenti
Leggi anche
Oleksandr Usyk prima del combattimento con Tyson Fury

Oleksandr Usyk ha rilasciato un film documentario sul suo percorso verso il titolo di campione del mondo assoluto. Il video è disponibile sul suo canale YouTube.

Eurovision 2024

La finale conclusiva del "Eurovision 2024" ha determinato un nuovo vincitore, che ha impressionato la giuria e il pubblico con la sua esibizione

chat
35
Re e Regina di Danimarca

In Danimarca è stato pubblicato il ritratto di gala ufficiale dei nuovi monarchi, adornato con regalie storiche

Renee Zellweger

La quarta parte di Bridget Jones uscirà presto sugli schermi. Nei ruoli principali Renee Zellweger, Hugh Grant ed Emma Thompson

Aya Nakamura

Gli attacchi razzisti minacciano la performance di Aya Nakamura alle Olimpiadi 2024, nonostante il sostegno del presidente Emmanuel Macron