22.06.2024 Italia
850 giorno dall'invasione barbarica dell'Ucraina

La Russia forma un esercito di oltre 100.000 persone, possibile offensiva estiva

La Russia sta preparando truppe di oltre 100.000 per una possibile offensiva estiva, ritiene il comandante delle Forze Terrestri delle Forze Armate dell'Ucraina, il tenente generale Alexander Pavlyuk

Oleksandr Budariev
Alexander Pavlyuk
Comandante delle Forze Terrestri delle Forze Armate dell'Ucraina Alexander Pavlyuk / Amministrazione Militare di Kiev, CC BY 4.0 DEED

Durante la trasmissione di una maratona televisiva venerdì, il tenente generale Alexander Pavlyuk, comandante delle Forze Terrestri delle Forze Armate dell'Ucraina, ha espresso preoccupazioni riguardo alle attuali azioni della Russia.

Secondo le sue parole, la Russia sta attivamente formando un raggruppamento militare di oltre 100.000 persone. Un tale significativo rafforzamento delle forze potrebbe indicare piani per operazioni offensive già all'inizio dell'estate.

Pavlyuk ha sottolineato che, sebbene le intenzioni precise della Russia rimangano incerte, esiste una reale minaccia di offensiva.

Ha anche notato che queste azioni potrebbero non essere solo una preparazione all'attacco, ma anche un modo per rimpiazzare le file delle proprie truppe che hanno perso capacità combattiva.

Il generale ha espresso fiducia nel fatto che le forze militari ucraine faranno tutto il possibile per infliggere il massimo danno al nemico e esaurire le sue risorse prima dell'inizio dell'estate.

Pavlyuk ha evidenziato la prontezza a vari scenari di sviluppo degli eventi, notando che sono state prese misure per ridurre al minimo la minaccia di una possibile offensiva.

Anche il Pentagono ha espresso preoccupazione per il ritardo nell'aiuto americano all'Ucraina, sottolineando che tali ritardi potrebbero aggravare la situazione nel paese, al tempo stesso riconoscendo il coraggio degli ucraini nella loro lotta.

Promemoria:

Commenti
Leggi anche
Partecipanti al Vertice di pace in Svizzera

Al vertice in Svizzera si è discusso dei percorsi verso la pace in Ucraina, si è confermata l'adesione al diritto internazionale e si è fatto appello alla navigazione sicura e al rilascio dei prigionieri di guerra.

Oleksandr Usyk prima del combattimento con Tyson Fury

Oleksandr Usyk ha rilasciato un film documentario sul suo percorso verso il titolo di campione del mondo assoluto. Il video è disponibile sul suo canale YouTube.

Fuoco

Nella città polacca di Skarżysko-Kamienna si è verificata un'esplosione nello stabilimento Mesko, che ha causato un incendio. Un lavoratore è morto e un altro è rimasto ferito. È stata avviata un'indagine.

Proteste in Armenia

In Armenia sono iniziate proteste di massa a causa del trasferimento di quattro villaggi di confine all'Azerbaigian. La popolazione chiede le dimissioni del primo ministro Nikol Pashinyan.

Soldato AFU

Le Forze Armate dell'Ucraina (AFU) hanno respinto con successo gli attacchi nemici in diverse direzioni, subendo perdite minime e distruggendo una quantità significativa di equipaggiamenti e personale nemico.

chat
14