22.06.2024 Italia
850 giorno dall'invasione barbarica dell'Ucraina

Peter Pellegrini ha vinto le elezioni presidenziali in Slovacchia

Pellegrini ha vinto le elezioni presidenziali in Slovacchia, ottenendo il 53,12% dei voti contro il 46,87% di Korchok

Oleksandr Budariev
Peter Pellegrini, foto illustrativa
Peter Pellegrini, foto illustrativa / Parlamento Europeo, CC BY 2.0 DEED

In Slovacchia si è tenuto il secondo turno delle elezioni presidenziali il 6 aprile, al termine del quale ha vinto Peter Pellegrini, rappresentante della coalizione di Robert Fico.

Secondo i dati dell'Ufficio Statistico della Repubblica Slovacca, Pellegrini ha raccolto il 53,12% dei voti, superando il suo avversario, l'ex ministro degli Esteri Ivan Korchok, che ha ottenuto il 46,87%.

Korchok ha riconosciuto la sua sconfitta ed espresso il suo disappunto per i risultati delle elezioni.

È importante sottolineare che nel primo turno delle elezioni presidenziali Korchok era in testa, ma alla fine ha perso la corsa presidenziale contro Pellegrini.

Nel salutare la vittoria di Pellegrini, il Primo Ministro ungherese Viktor Orban l'ha definita significativa per i sostenitori della pace in tutta Europa.

Le sezioni elettorali sono state aperte dalle 07:00 alle 22:00.

Promemoria:

Commenti
Leggi anche
Partecipanti al Vertice di pace in Svizzera

Al vertice in Svizzera si è discusso dei percorsi verso la pace in Ucraina, si è confermata l'adesione al diritto internazionale e si è fatto appello alla navigazione sicura e al rilascio dei prigionieri di guerra.

Fuoco

Nella città polacca di Skarżysko-Kamienna si è verificata un'esplosione nello stabilimento Mesko, che ha causato un incendio. Un lavoratore è morto e un altro è rimasto ferito. È stata avviata un'indagine.

Proteste in Armenia

In Armenia sono iniziate proteste di massa a causa del trasferimento di quattro villaggi di confine all'Azerbaigian. La popolazione chiede le dimissioni del primo ministro Nikol Pashinyan.

Soldato AFU

Le Forze Armate dell'Ucraina (AFU) hanno respinto con successo gli attacchi nemici in diverse direzioni, subendo perdite minime e distruggendo una quantità significativa di equipaggiamenti e personale nemico.

chat
14
Ipermercato Epicentro distrutto a Kharkiv

A Kharkiv, è stato spento un grande incendio nell'"Epicentro" dopo un attacco russo. 12 persone sono morte, 16 risultano disperse, 43 sono ferite.